Dipartimento di chimicaIstituto Tecnico Industriale "G.C.Faccio" Vercelli

Sito ITI ECOLAB

 

Sito ufficiale dell'Istituto

News

I segreti del vino. Interessante visita, giorno 19 febbraio, alla "Cantina Borgogno" una tra le più antiche cantine di Barolo. Fondata nel lontano 1761, da Bartolomeo Borgogno, dal 2008 la cantina diventa proprietà della famiglia Farinetti che acquista Borgogno salvaguardando le tradizioni di questa cantina storica. Galleria

La chimica in cucina .Il giorno 05 febbraio la classe 3 A del dipartimento di chimica dell ITI G.C.Faccio ha partecipato ad una lezione itinerante presso l’Oratorio SS Salvatore di Vercelli.
L’argomento è stato “La chimica in cucina”.
I ragazzi si sono cimentati in prove di cucina sotto la guida di Daniele Giacchetto , Ingegnere dei materiali ed appassionato di cucina .More

Saper comunicare!. Incontro con esperti di comunicazione mercoledì 5.12.18 presso l' ITI G.C.Faccio . Hanno partecipato all'incontro gli allievi della classe quarta A ad indirizzo chimico.L'incontro rientra tra le attività di Alternanza Scuola Lavoro. La lezione è stata tenuta da due esperti della comunicazione , il dott: Franco Pistono il dott. Vercellone Gianni dell'ARPA di Vercelli. Galleria

Quello che non ti hanno mai detto sulla mobilità sostenibile. Interessante incontro, sulla mobilità sostenibile, con la partecipazione di numerosi studenti delle scuole secondarie di Vercelli, tra cui i ragazzi dell’ ITI G.C.Faccio. I ragazzi hanno partecipato e seguito con particolare interessi  il professore... More

Bose-bis all’ITI G.C.Faccio di Vercelli per gli allievi della classe quinta di chimica dei materiali. New entry la classe quarta sempre del dipartimento di chimica dei materiali. Video

 

 

 

Fede e Scienza incontro con Mons. Marco Arnolfo

- Scienza e religione sembrano avere approcci opposti alla realtà, alla vita…Lei come è riuscito a conciliarli? Per qualcuno di noi la fede è credere a un insieme di dogmi che fornisce tutte le spiegazioni. Il credente non deve più cercare, sa, ha tutte le risposte. Per altri la fede è un cammino di ricerca interiore. Lei che cosa ne pensa? Secondo Lei, la scienza deve avere dei limiti?

Ecco alcune delle domande che gli studenti del corso di Chimica hanno pensato di rivolgere a Mons. Marco Arnolfo, durante l’incontro del 15 maggio. Non capita tutti i giorni di poter discutere sul tema “fede e scienza” con il proprio Vescovo. E’ inoltre abbastanza raro che il proprio Vescovo sia laureato in Fisica. All’ITI “Faccio” è capitata questa fortuna: i ragazzi hanno pensato di rivolgersi alla loro Dirigente affinché invitasse Mons. Arnolfo in Istituto per incontrarlo e sentire il suo pensiero su un tema così importante e affascinante. E’ stato molto bello sentire la sua passione per la scienza e farsi raccontare la storia della sua vocazione, imparare che fede e scienza non sono in contraddizione o in competizione, ma sono approcci diversi alla realtà e alla conoscenza del senso profondo della vita. “Sono due ali che ci portano in alto”, ha detto don Marco. L’incontro si è concluso con un richiamo alla rivoluzione tecnologica 4.0 che sta segnando il mondo del lavoro. Mons. Arnolfo ha incoraggiato i ragazzi dicendo che bisogna sempre affrontare in modo positivo i cambiamenti e il progresso, sapendo cogliere le opportunità in modo intelligente e indirizzando la tecnica a beneficio dell’intera società. Il vero male non è la scienza, che semplicemente indaga e scopre aprendo nuovi orizzonti, ma è l’idolatria del profitto che porta ad aberrazioni disumane.